Come

Non sono uno a cui di solito piace scrivere cose impegnate, lo ammetto. Da anni sono fermo su un romanzo che nelle intenzioni iniziali doveva avere toni drammatici e contenuti di rilevanza sociale. Si trova ancora lì, in un angolino remoto del mio hard disk, e se fosse un vero manoscritto sarebbe ricoperto dalla polvere. Per cui ho volutamente lasciato fuori da questo blog roba più seria (a parte qualche eccezione e qualche piccolo esperimento), scegliendo la leggerezza e l’ironia. Se riesco a strapparvi un sorriso, sono il tizio più felice del mondo. Fatemelo sapere, in quel caso.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: